Online il 3° modulo di formazione transnazionale

Le socle européen du dialogue social

Online il 3° modulo di formazione transnazionale

Condividi

Si è tenuto a distanza il 21 e 22 giugno 2021 il 3° corso di formazione transnazionale previsto nell’ambito del progetto europeo “I Cae – il Pilastro europeo del dialogo sociale”, finanziato dalla Commissione europea.

Il progetto, promosso dalla Cisl Lombardia in collaborazione con Cgil e Uil Lombardia, Ugt e Ccoo di Catalogna, Csdr Romania e Podkrepa Bulgaria, dà continuità ad un lavoro intrapreso ormai da più di 10 anni sul tema dei diritti di informazione, consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori nelle imprese multinazionali, con l’obiettivo di offrire informazioni, know how, scambio di esperienze e strumenti a sostegno del miglioramento dell’esercizio di tali diritti e a supporto delle attività dei Comitati Aziendali Europei.

Più di 50 delegati Cae provenienti da Italia, Spagna, Romania e Bulgaria si sono confrontati in particolare sulle loro esperienze nei rispettivi CAE rispetto alla gestione dell’impatto Covid-19, approfondendo le proprie conoscenze sul processo di digitalizzazione accelerato a causa della pandemia e sulle sfide e opportunità di Industry 4.0 in termini di organizzazione del lavoro, formazione e conciliazione tempi di vita-lavoro. Si è discusso del tema della partecipazione dei lavoratori e analizzato l’accordo quadro delle parti sociali europee sulla digitalizzazione e le raccomandazioni delle federazioni sindacali europee sulla gestione dell’impatto Covid. Infine, ampio spazio è stato dedicato alla condivisione di buone pratiche di risposta dei CAE alla gestione della pandemia.

Questi alcuni dei temi approfonditi durante queste due giornate formative grazie all’importante, efficace ed esaustivo contributo di diversi esperti, il professor Luciano Pero, Juliane Bir, Advisor ETUC, Marco Berselli, Segretario Generale della FIRST CISL Milano e membro del CAE Unicredit, e Isabelle Schömann, Segretario Confederale ETUC.

Con questo terzo modulo si conclude il percorso formativo previsto, che ha rappresentato l’attività centrale di questo progetto, ideato per offrire supporto concreto ai delegati Cae. Continua inoltre l’implementazione del sito web del progetto e seguirà la realizzazione della pubblicazione “L’Abc del delegato Cae ai tempi della digitalizzazione”. All’inizio del prossimo autunno si terrà l’evento finale transnazionale di disseminazione dei risultati raggiunti.

Per leggere il report completo del corso, clicca qui.

Per leggere e scaricare i materiali presentati durante il corso, clicca qui.